Come ti possiamo aiutare ?

Il “miracolo” della lumaca...

Il “miracolo” della lumaca e del sangue di drago.

Il mondo della natura è sempre pronto a stupirci.

Soprattutto se si parla di nuovi trattamenti skincare e a seguire questo trend, ci sono loro: le celebrity. Katye Holmes ha una preferenza per le creme anti-age a base di bava di lumaca mentre Kate Middleton conosce gli effetti rassodanti dei trattamenti a base di veleno d’api, ma forse i veri maniaci del “bello ma strano” sono anche Tom Cruise e Beckham che pare abbiano provato una maschera viso giapponese a base di escrementi di usignolo…per il potente effetto botox!

Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta:
Bava di lumaca: utilissima per trattare acne smagliature e macchie dalla pelle. Stimola il rinnovamento del tessuto, contiene collagene, elastina proteine e vitamine. Capace di aumentare notevolmente l’elasticità della cute e attenuare l’invecchiamento.
Veleno di vipera: stimola la risposta naturale della pelle e aiuta a produrre molto collagene ed elastina, sostanze utili ad ottenere un effetto rassodante. Negli Stati Uniti vengono usati come effetto tossina botulinica
Uova di caviale: contengono molti omega 3 che sono antiossidanti e hanno un contenuto di proteine ad alto valore biologico. L’effetto è una pelle rigenerata e difesa difronte agli elementi che la rendono secca.
Sangue di drago: è una resina di estratto dalla pianta Croton che si trova in Sud America. Ha proprietà anti-infiammatorie cicatrizzanti e rigeneranti.
Ma non è tutto, la bava di lumaca può essere utilizzata anche per conservare i cibi! A dimostrarlo ci sono 3 studenti di Gallipoli che porteranno questo processo alle Olimpiadi Genius di Oswego negli Stati Uniti.
La sostanza lattiginosa prodotta dalle lumache contiene un antibatterico naturale che diventa un bio rivestimento che può essere mangiato, è insapore, incolore da applicare sopra gli alimenti al posto dei conservanti sintetici nel particolare è stato verificato che tale sostanza migliora la conservazione di prodotti ortofrutticoli.
Ma chissà se saremo pronti per il grande passo gourmet: una caponata di verdure ricoperta di bava di lumaca.

Share Post