Come ti possiamo aiutare ?

CURRICULUM VITAE: l’importan...

elaborare un cv per dare un'impressione positiva

CURRICULUM VITAE: l’importanza della prima impressione

Il Curriculum Vitae rappresenta il biglietto da visita che i candidati inviano alle aziende per farsi conoscere. Per essere completo, il CV deve racchiudere esperienza professionale, percorso formativo, capacità e attitudini del candidato. Il curriculum è la presentazione attraverso cui l’azienda può conoscere i possibili collaboratori, influenzando la prima impressione dei recruiter nei confronti di un candidato: se questa è positiva può fare accedere ad un colloquio, se negativa può portare allo scarto definitivo di un profilo.

come scrivere un perfetto curriculum vitaeDove iniziare?

Come fare, quindi, a creare un buon Curriculum Vitae, in grado di assicurare un’ottima presentazione e portare ad un colloquio? Per prima cosa, quando si redige un Curriculum è importante tenere presente che un recruiter dedica al massimo 60 secondi alla sua lettura: questo significa che in pochi istanti le Risorse Umane decidono se un candidato debba essere colloquiato o scartato. Per far sì che il CV non venga liquidato alla prima scrematura, questo deve rispettare alcune semplici regole che riguardano principalmente leggibilità e contenuti.

Prima regola: leggibilità

La leggibilità del CV dipende da vari fattori. Il corretto utilizzo della grammatica italiana e della punteggiatura permettono al recruiter una lettura fluida e piacevole del testo: un curriculum contenenti errori grammaticali evidenti perde automaticamente punti agli occhi del selezionatore. Anche il font gioca un ruolo fondamentale nella leggibilità del CV, ed è sempre meglio utilizzare caratteri semplici e puliti, con dimensioni, interlinea e allineamento uguali per tutto il testo.

come suddividere le informazioni in un cvSeconda regola: grafica

La grafica del cv deve essere chiara e comprensibile, per questo è consigliabile suddividere tutto in paragrafi ordinati:

  • dati anagrafici, contenente nome, cognome, indirizzo completo di provincia, telefono, mail, codice fiscale;
  • percorso formativo, completo del percorso di studi comprensivo di scuole superiori, laurea e specializzazioni;
  • esperienze professionali, trascritte in ordine cronologico dalla più recente alla meno attuale, devono riportare il titolo del ruolo ricoperto, la durata dell’esperienza, e le attività svolte;
  • corsi di formazione, comprensivo di tutti i corsi di formazione e/o aggiornamento extrascolastici seguiti;
  • competenze tecniche, in cui devono essere indicate le conoscenze informatiche specifiche di nomi di sistemi operativi e programmi;
  • competenze linguistiche, contenente l’elenco delle lingue conosciute complete di livello di conoscenza o classificazione europea
  • competenze relazionali, in cui devono essere indicate le capacità relazionali del candidato;
  • altre info, contenete tutte quelle informazioni in più come la disponibilità a trasferte, gli interessi, le attitudini, o le caratteristiche personali.

L’importanza dei contenuti

I contenuti del cv sono di fondamentale importanza, e devono evidenziare le capacità lavorative del candidato applicate all’offerta di lavoro. Devono essere elencate tutte le qualifiche e le competenze acquisite, cercando di personalizzare il cv il più possibile sulla base dell’offerta lavorativa a cui si intende rispondere. Il curriculum deve essere conciso e sintetico, e non superare le tre o quattro pagine di lunghezza. Anche il formato del documento che viene inviato è fondamentale: è sempre consigliabile inviare un file pdf o word facilmente leggibile da qualsiasi dispositivo.

il cv è lo strumento valutativo che le aziende usano per selezionare i candidati

Conclusioni

Evitate le bugie sul curriculum vitae, in sede di colloquio tutti i nodi vengono al pettine: il curriculum deve rappresentare in modo veritiero il candidato!
Non dimenticare: il cv è lo strumento valutativo di cui si avvale l’azienda per definire i candidati in linea con l’offerta lavorativa, se ben strutturato e completo può essere decisivo per ottenere un colloquio.

 

 

 

 

 


Leggi anche RECRUITING 2.0 – la selezione del personale è social

Follow Us On Facebook

Share Post

6 Commenti

  • Immacolata

    Salve sarei interessata come promoter nelle varie farmacie di Taranto attendo notizie

  • Elham

    Sono interessata per questa offerta di lavoro .sono disponibile a fare un colloquio.grazie mille

  • Elham

    Grazie .sono disponibile da subito.

  • Giacomo Riccardo SACELLINI

    Salve sono disponibile come merchandiser in queste località ( IPERAL DARFO BOARIO TERME: 1 visita ogni 8 settimane
    SUPERMEDIA S.P.A Pisogne : 1 visita ogni 6 settimane
    SUPERMEDIA S.P.A Sonico: 1 visita ogni 6 settimane )

  • Francesca

    Perché no !

  • francesca calò

    Sono interessata alla vostra proposta lavorativa .
    Promoter food e no food(mars,plasmon,hero,lindt,nestlè,valle fiorita,nespoli)piccoli elettrodomestici(oral b,braun,dolce gusto, dyson)beverage(peroni,martini)beauty e cosmesi(matt,forsen,bottega verde),wonderbox,cura della persona (Homedics} progetto frutta nelle scuole e consegna figurine Panini nelle scuole, cani e gatti presso farmacie e negozi vari (Mio gatto, Mio cane, Hills)hostess eventi ed ECM accoglienza e contatto (tatoo convetion,nutella party,progetto sfusi Perugina,colletta alimentare,Progetto frutta nella scuola, concerti di musica classica presso Basilica San Francesco Assisi, consegna della lampada della pace ai reali di Giordania presso la Basilica di Assisi 2019 ECM dermoscopy PRO 2020 , Compleanno supermercati PAM…)volantinaggio,brand coach,mystery vari( Toyota,BMW,Porsche,Med Store,British American Tobacco)Indagini face to face per Busitalia e Ferrovie dello Stato.
    Proattiva,solare,socievole,problem solving.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *