Come ti possiamo aiutare ?

Alimenti confezionati, gli acq...

Alimenti confezionati, gli acquisti superano quelli dei cibi freschi, allarme?

Risulterà incredibile, ma il mondo va pazzo per il cibo confezionato.

Gli acquisti di quest’ultimo, nei paesi più sviluppati, hanno superato di gran lunga quelli dei prodotti freschi. A prima vista è un dato che crea allarme. Come è possibile preferire un prodotto confezionato e industriale, al cibo fresco?
La questione è in parte anche economica, ma in realtà è una tendenza non del tutto negativa. Bisogna considerare che il processo industriale permette un controllo della conservazione e, in generale, verifica le condizioni di trattamento del cibo che le pratiche artigianali non possono assicurare.

E’ vero però che acquistando cibo fresco, sai con più esattezza cosa mangi.
Il problema riguarda calorie e composizioni: l’aggiunta frequente negli alimenti confezionati di zuccheri, sale e acidi grassi trans che ne modificano il profilo nutritivo. Cala il consumo di bibite dolci e cresce la consapevolezza dei danni provocati dagli alimenti “farciti” con additivi inutili.
Per la nostra attenzione al “peso-forma”, salute e a temi BIO le grandi multinazionali si stanno orientando verso formulazioni di cibi confezionati più sane e porzioni più piccole.
Le cose da fare per combattere le malattie metaboliche, cardiache, neurologiche ed epatiche associate a quell’alimentazione eccessiva sono ancora tante.

Quindi occhio alla confezione… ma soprattutto alla lista ingredienti!

Share Post